webdesign : TatosKoncept

ST LUCIA

bandiera saint lucia

SAINT LUCIA IN BREVE





• CAPITALE
Castries

• TIPO DI GOVERNO
Stato indipendente membro del Commonwealth, governo democratico parlamentare.


• AEROPORTI
Voli internazionali: Hewanorra International Airport (UVF), Vieux Fort.
Voli regionali: George F. Charles Airport (SLU), Castries.

• VOLI E COSTO BIGLIETTO AEREO
8 ore circa da Londra (diretto), 10 ore circa da Parigi (1 scalo).
Costo del biglietto: tra i 650/1200 € a seconda della stagione, prenotare con largo anticipo permette di avere le migliori tariffe.

• DOCUMENTI E FORMALITA’ DI INGRESSO
Passaporto + biglietto di ritorno o di continuazione del viaggio.
Visto d'ingresso valido 3 mesi (rilasciato alla dogana).
Non necessitano di passaporto i cittadini inglesi, canadesi e francesi per soggiorni fino ad una settimana.
Nessuna vaccinazione obbligatoria.

• MONETA E CARTE DI CREDITO
Eastern Caribbean Dollar (EC$ o XCD).
Tutte le principali carte di credito sono accettate.

• LINGUA
Inglese, Creolo.

• SALUTE E SICUREZZA
Il servizio sanitario é piuttosto carente, esistono alcuni ospedali e cliniche private alle quali ci si può rivolgere in caso di bisogno.
Per gravi necessità sarà da considerare un trasferimento in Martinica.
L'acqua corrente è dichiarata potabile.

• COM’E’ L’ISOLA
Di origine vulcanica, St. Lucia é un isola montagnosa (punto più alto il Mont Gimie di 959 m) con vallate occupate dalla foresta tropicale che degradano verso il mare dando spazio a piantagioni di canne e banane. La foresta umida ricopre il 10% della superficie dell'isola e molte zone sono nominate riserva naturale protetta. Diverse sorgenti sulfuree legate all’attività del vulcano La Soufrière. Spettacolari i Pitons, due coni vulcanici diventati il simbolo di St. Lucia ed eletti dall'UNESCO patrimonio dell'umanità. La parte nord dell'isola, meno montagnosa e con un clima più secco, ospita la maggior parte delle strutture alberghiere e lungo l'asse stradale Castries-Gros Islet si é sviluppata la principale zona di terziario e di commerci, al di là della piccola capitale circondata dalle colline. Lungo la costa ovest bagnata dal mare dei Caraibi sorge la maggior parte dei centri abitati e ritroviamo le spiagge migliori.

• COME SONO LE SPIAGGE
Spiagge di sabbia chiara o nera.
La maggior parte delle spiagge chiare si concentra nord di Castries, con diverse attività nautiche e servizi turistici.
Più a sud, nella regione di Soufrière, le più spettacolari cricche e piccole baie contornate da palme e dalla natura rigogliosa.

• DA NON PERDERE
Lo spettacolo dei Pitons al tramonto;
Soulphure Springs, cascate e giardini nei dintorni di Soufrière;
Pigeon Island National Park;
Castries e il suo mercato;
Il Friday Nigth di Gros Islets;
Anse la Raye, tipico villaggio di pescatori;
Marigot Bay, bellissima baia caraibica;
Il panorama di Dennery e le sue isole;
Festival Jazz nel mese di maggio.

• TIPO DI TURISMO
Da diversi anni Saint Lucia è proiettata verso un turismo di lusso, proponendo hotel 5 stelle e resort.
Turismo americano, inglese, normalmente giovane. Viaggi di nozze e matrimoni. Turismo da crociera. Viaggiatori indipendenti.

• TIPI DI ALLOGGI
La scelta di alloggi é davvero vasta, dagli hotels e resort di lusso alle guest-house per i viaggiatori con un budget limitato o per chi cerca un contatto più diretto con la popolazione. Ville ed appartamenti rappresentano a St. Lucia una valida alternativa all'albergo lungo tutta la costa caraibica.

• QUANTO COSTA DORMIRE SULL’ISOLA
A partire da 40US$ €/giorno per un alloggio per due persone.

• ATTIVITA’ SULL’ISOLA
Escursioni indipendenti in auto o taxi;
Sport nautici diversi, surf, kitesurf, moto d’acqua, kayak, escursioni catamarano o barca a vela, pesca, immersioni;
Passeggiate a cavallo, escursioni nella foresta, birdwachting;
Fitness, SPA, golf;
Visite a giardini botanici, sorgenti sulfuree;
Vita notturna: discoteche e locali diversi a Rodney Bay, Friday Night Jump Up a Gros Islets, serate tipiche nei fine settimana nei vari villaggi.

• RISTORANTI E COSTI
Cucina creola, francese, italiana, asiatica e internazionale.
Prezzi per tutte le tasche, a seconda dei ristoranti e delle esigenze.

• NOLEGGIARE UN’AUTO
Patente locale temporanea (rilasciata sul posto) o patente internazionale.
Guidare a St. Lucia richiede una certa prudenza, si guida a sinistra e la guida locale é piuttosto spericolata.
Altro modo per vistare l’isola è accordarsi con un taxista locale, comodo e relativamente economico.

• COLLEGAMENTI CON ALTRE ISOLE
Voli interni per St Vincent, Martinica, Barbados, Antigua, Trinidad.
Collegamenti marittimi con Martinica, Guadalupa, Dominica.
 
bungalows anoli village martinica
residence les creolines martinica
stlucia.it, guida de saint lucia

www.stlucia.it

E’ la guida per la bellissima isola di Saint Lucia, famosa per i suoi Pitons, oggi patrimonio dell'Unesco per la loro bellezza ed unicità. Dopo numerosi soggiorni, il primo data ormai più di 10 anni, é nata la guida stlucia.it per orientare il turismo italiano verso questa meta poco conosciuta. Oltre a numerose informazioni generali troverete una selezione di proposte di alloggio, ristoranti, autonoleggi e di attività, secondo criteri di accoglienza e ospitalità, rapporto qualità / prezzo. Lo spirito di questa guida é di crescere con l'esperienza di tutti voi che andrete o siete già stati a Saint Lucia lasciando un commento, una nota di apprezzamento o il vostro giudizio su un ristorante o un'attività referenziata su stlucia.it. Se avete scoperto «un buon indirizzo» durante il vostro soggiorno a St. Lucia e avete voglia di condividerlo, comunicatecelo, lo pubblicheremo al più presto.